Perché TikTok è una bomba da disinnescare

   |   By  |  0 Comments

Marzo 2024

Perché TikTok è una bomba da disinnescare.
I genitori di minori e i docenti delle scuole di ogni ordine e grado dovrebbero essere informati sui pericoli cui sono esposti tutti i minori che utilizzano TikTok che sta diventando il “fentanyl digitale” delle nuove generazioni e che rappresenta una seria minaccia alla sicurezza nazionale.
L’intervento di Francesco D’Arrigo, direttore dell’Istituto Italiano di Studi Strategici “Niccolò Machiavelli”.

Perché TikTok è una bomba da disinnescare

Share on

La nuova Atlantide – l’Italia e la sfida del dominio subacqueo

  |   By  |  0 Comments

Marzo 2024

È online il numero del quadrimestrale Start Magazine (marzo/giugno 2024), dedicato al tema strategico della subacquea, con interventi ed interviste, tra gli altri, di Nello Musumeci, Enrico Bagnasco, Christian Bueger, Francesco D’Arrigo, Carlo Festucci, Pierroberto Folgiero, Andrea Giuricin, Lorenzo Mariani, Alessandro Morrone, Alessandro Puliti.

Quella del dominio subacqueo è una delle sfide più importanti con le quali la politica, l’economia, gli Stati e le autorità internazionali si stanno confrontando in questi anni. Lo spazio marittimo per l’Italia è sempre stato rilevante, oggi quello spazio acquista una nuova dimensione, alla luce della situazione internazionale e degli scenari bellici.

 

Completa il numero del quadrimestrale Start Magazine un’ampia sezione dedicata all’Europa, in vista delle prossime elezioni di giugno, con approfondimenti e interventi di Wojciech Przybylski, Pepe Moder, Susanna Cafaro, Gustavo Piga, Alessandro Napoli, Giuseppe Liturri, Ubaldo Villani-Lubelli, Ciro Sbailò, Mauro Gilli, Stefano Caliciuri, Stefano da Empoli.

Leggi il nuovo numero di Start Magazine Quadrimestrale a questo link.

L’editoriale del direttore di Start Magazine Quadrimestrale Pierluigi Menniti.

Share on

Perché non basterà una nuova Operazione Sophia

  |   By  |  0 Comments

Settembre 2023

L’aggravarsi della crisi migratoria che coinvolge in pieno l’Italia non è una emergenza temporanea, ma uno sconvolgimento che si aggiunge alle minacce ibride ed alle vulnerabilità multi-dimensionali che rendono necessario innovare la governance e l’architettura istituzionale della sicurezza e Difesa nazionale, adeguando le capacità di intelligence in ogni sua componente cibernetica.

L’analisi di Francesco D’Arrigo, direttore dell’Istituto Italiano di Studi Strategici “Niccolò Machiavelli”.

Perché non basterà una nuova Operazione Sophia

Share on

Perché Serve un Polo Nazionale della Subacquea

   |   By  |  0 Comments

Maggio 2023

Lunedì 8 maggio, a bordo della portaerei Cavour in porto a Civitavecchia, si svolgerà il convegno “Le vie dell’acqua – Nuovi spazi economici per l’Italia nel mare”, organizzato nell’ambito del protocollo d’intesa sottoscritto lo scorso dicembre tra Confindustria e la Marina Militare. Perno di questa collaborazione è l’Economia del Mare: un settore che per Confindustria e Marina Militare, anche alla luce della situazione geopolitica attuale, ricopre un ruolo strategico per l’autonomia e lo sviluppo competitivo del nostro Paese su scala globale. (Redazione Start Magazine)

L’approfondimento di Francesco D’Arrigo, direttore dell’Istituto Italiano di Studi Strategici “Niccolò Machiavelli”.

Perché serve un polo nazionale subacqueo

Share on

DIS: RELAZIONE ANNUALE 2022 SULLA POLITICA DELL’INFORMAZIONE PER LA SICUREZZA

   |   By  |  0 Comments

Febbraio 2023

 

Il Dipartimento delle informazioni per la sicurezza (DIS), l’organo di cui si avvalgono il Presidente del Consiglio dei ministri e l’Autorità delegata per l’esercizio delle loro funzioni e per assicurare unitarietà nella programmazione della ricerca informativa, nell’analisi e nelle attività operative di AISE e AISI, ha presentato al Parlamento la Relazione sulla politica dell’informazione per la sicurezza relativa al 2022.

La versione interattiva della Relazione offre una panoramica degli esiti dell’attività di analisi delle informazioni, raccolte con strumenti convenzionali e in ambiente classificato, finalizzate a tutelare la sicurezza della Repubblica e a proteggerne gli interessi politici, militari, economici, scientifici e industriali a fronte di uno scenario della minaccia assai fluido e contraddistinto da continue evoluzioni.

Share on